OrtiMisti biointensivi

Dalla Patagonia al Parco Segantini, un interessante e partecipato laboratorio di orticoltura biontensiva tenuto dall’agricoltore argentino Fernando Pia che insegna (più di 130 corsi in giro per il mondo) e utilizza questo metodo da più di vent’anni nel
Centro di Investigación y Enseñanza en Agricoltura Sostenibile (http://www.proyectociesa.com.ar) nella Patagonia argentina e ha più di trent’anni di esperienza in agricoltura organica

Il metodo biontensivo è un sistema sostenibile, praticabile in qualsiasi situazione meteorologica che protegge l’ecosistema, rigenera il suolo aumentando la quantità di sostanze organica nel terreno e riduce il consumo di acqua.
Dulcis in fundo: di fronte a tutti questi vantaggi ambientali, il metodo produce da due a quattro volte di più!

Per il metodo BIOintensivo, il suolo è una risorsa vivente che deve essere nutrito in modo adeguato per produrre colture sane a lungo termine.
Orticoltura Bionintensiva montaggio

Una mattinata di lavoro “sul terreno” che ha coinvolto i partecipanti fornendo e sperimentando  nuove conoscenze e nuove tecniche per la cura dei nostri orti

 

Nuova Prosa con metodo biointensivo LR

La soddisfazione degli ortisti che al termine del laboratorio hanno subito voluto creare un’altra prosa biointensiva: “Questa è una prosa spettacolare creata oggi pomeriggio seguendo i canoni operativi imparati ieri. Siamo veramente soddisfatti!

Il laboratorio, organizzato dalla nostra neosocia María Salomé Gachet, fa parte delle iniziative del progetto MilanoSmartPark#segantini (www.milanosmartpark.it): otto “azioni”  per ampliare la varietà e innalzare la qualità delle attività che i cittadini possono svolgere nel verde urbano , fornendo le relative conoscenze teoriche e pratiche.
Pratiche e conoscenze che, una volta ideate, realizzate e collaudate nel parco Segantini, possono essere trasmesse e disseminate a tutte le realtà di verde urbano che ne vogliano far uso.