Che cosa vuol dire “Mangiare bene”

Un ciclo di incontri per parlare della fisiologia della nutrizione in ambito cittadino.
Dal coltivar bene i nostri orti urbani è nata l’idea di imparare anche a consumare in modo corretto ciò che si raccoglie, e l’idea si è sviluppata fino a dar vita a una serie di quattro incontri  sul mangiar sano: intendiamo approfondire i meccanismi della nutrizione a partire dai rapporti esistenti fra il nostro corpo e l’ambiente circostante, di cui è parte (nel nostro caso, la città); passando a brevi testimonianze di storie personali su come il cibo  sia stato un veicolo di integrazione fra le diverse culture che si incontrano in una città sempre più cosmopolita; per finire al cucinare buono e sano.

Programma del Primo incontro I microorganismi e il loro ruolo nel corpo umano
(mercoledì 13 febbraio 2019 alle 18:30 nel s
alone di Opera in Fiore, via Ettore Ponti 13)
18:30 – “Microbioma intestinale in correlazione con diverse diete, stili di vita e con l’insorgere delle malattie” (Clelia Peano, ricercatrice Istituto di Genetica e Ricerca Biomedica CNR)
19:30Una storia di integrazione.
19.45Facciamo la sfoglia con Giuseppe Zen di Mangiari di Strada e Macelleria Popolare
20:45 Con la nostra pasta e con prodotti di fornitori selezionati, Giuseppe Zen ci preparerà le “Fettuccine triplo euro imperiale”. E, per accompagnare, cucineremo anche qualche verdura dell’orto.

fettuccine triplo

Le “fettuccine triplo euro imperiale”, alla moda del Vero Alfredo di Roma,                                     dove vengono servite con posate d’oro.

 

L’ingresso libero.
Chi volesse imparare a fare la sfoglia per la pasta deve prenotarsi entro lunedì 11 febbraio  scrivendo un’email a info@parcosegantini,it Indicare nella mail se si dispone di un mattarello e di un tagliere per consentirci di predisporre le attrezzature.

MSP#S piede x blog lr